Normative

REACH

La normativa in oggetto è attiva dal 01/06/2007, e concerne la Registrazione, la Valutazione, l’Autorizzazione delle sostanze chimiche, sia come tali, sia contenute in preparati oppure in articoli, fabbricate o importate nell’UE in quantitativi annuali pari o superiori a una tonnellata, se non espressamente esentate.
Hawai Italia S.r.l. non ha attuato alcuna pre–registrazione e/o registrazione in quanto non produce ne importa sostanze chimiche. Tuttavia, in qualità di utilizzatore a valle, ha provveduto per tempo ad inviare ai propri fornitori richiesta di adeguamento al regolamento REACH.
Specifica dichiarazione è disponibile su richiesta

SVHC

Hawai Italia Srl non si serve per la produzione dei propri prodotti di sostanze che possano essere SVHC (Substances of very high concern), identificate nella Candidate List pubblicata dall’ECHA il 28/10/2008 e successive.
Specifica dichiarazione è disponibile su richiesta

clicca per ingrandire

NICKEL FREE

La Direttiva Europea 94/27/CEE, dodicesima modifica della Direttiva 76/769/CEE, relativa alla limitazione dell’immissione sul mercato e dell’uso di talune sostanze e preparati pericolosi, impone un valore massimo alla quantità di Nickel che può essere rilasciata da prodotti destinati ad entrare in contatto diretto e prolungato con la pelle dell’utilizzatore. Tale valore limite è stabilito in 0.5 microgrammi/cm2/settimana.
Hawai Italia Srl propone un’ampia gamma di colori, interamente Nickel Free. Le principali finiture galvaniche su metallo completamente esenti Nickel sono Brunito Scuro (04), Ottone Antico (09), Argento Antico (16), Nickel Free (1P), Nickel Nero Free (4J), Nickel Antico Free (3N), Oro Free (4B).¹ Inoltre, tutte le finiture verniciate sono esenti Nickel.
Specifica dichiarazione è disponibile su richiesta

¹ Le finiture galvaniche su metallo denominate Nickel (01), Nickel Antico (10), Nero Vacuum (1V) ed Oro (02) contengono Nickel.

clicca per ingrandire
clicca per ingrandireclicca per ingrandire

UNI EN 12568:2010

La norma specifica i requisiti ed i metodi di prova per puntali e solette con resistenza contro la penetrazione meccanica, destinati ad essere utilizzati come componenti di DPI (dispositivi di protezione individuale) costituiti da calzature.
Come da parametri indicati nella normativa EN 12568 per i puntali destinati a calzature di sicurezza, i puntali in composito 200-Reef® di Hawai Italia garantiscono resistenza all’impatto di un battente con energia d’urto di 200 (± 4) joules e resistenza alla compressione con un carico di 15 (± 0,1) kN, nonché conformità alle ulteriori disposizioni tra cui l’effetto dell’alta temperatura, della bassa temperatura, degli acidi, degli alcali e degli idrocarburi (metodi di prova per puntali non metallici).
Specifiche dichiarazioni sono disponibili su richiesta